La barriera e le attività umane

Souvenir poco sostenibili

Souvenir poco sostenibili

Souvenir poco sostenibili

Snorkeling

Snorkeling

Snorkeling

Natanti tra gli atolli

Natanti tra gli atolli

Natanti tra gli atolli

Subacquei

Subacquei

Subacquei

Villaggio

Villaggio

Villaggio

Pesca tradizionale alle Maldive

Pesca tradizionale alle Maldive

Pesca tradizionale alle Maldive

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Villaggio turistico

Villaggio turistico

Villaggio turistico

La prima risorsa economica legata a questo ecosistema è il turismo. Quasi tutti i Paesi tropicali del Pacifico e molti dell’Oceano Indiano hanno, lungo le coste, meravigliose barriere coralline. Tra i turisti ci sono appassionati di sport subacquei, semplici amatori attrezzati con maschere e pinne, pescatori e persone che amano le spiagge bianche e soleggiate formate dall’erosione dei coralli delle barriere. Sono circa un centinaio i Paesi che vivono basandosi principalmente sul turismo “da barriera”. Le barriere coralline inoltre danno sostentamento a milioni di persone che vivono sulla costa e nelle regioni tropicali. I pescatori escono a bordo delle loro imbarcazioni attrezzate con reti, trappole e fiocine per procurare il cibo alle loro famiglie e vendere nei mercati locali l’eventuale prodotto in esubero. 

Leggi anche...

693300472
1208182476
1337723846
506752676